Le Cinque Domande nel Cuore

articolo precedente: Come Risvegliare il Femminile ed Equilibrare il Maschile

Qualche giorno fa mi trovavo a Trani (FG) con i miei nipotini, terra nativa di mio padre. Devi sapere che a Trani l’attrazione turistica per eccellenza non è la cattedrale o il porto pur famosi, né qualche mostra d’arte, ma un’attività gestita da un privato magnetica quanto la fabbrica di cioccolato (che non c’è ma per darti l’idea). Benché non lo ricordo mio padre mi diceva che io stesso da bambino ogni volta che arrivavamo in questo luogo di villeggiatura amavo usare questo servizio e non una ma tante volte al giorno. Era una sorta di droga così come lo è per ogni bambino oggi, col vantaggio che non fa male, anzi diverte e fa bene al cuore.

Come sarebbe se la tua attività producesse un tale effetto magnetico verso il tuo target di riferimento? Chi parla bene chiama target di riferimento gli utenti a cui è indirizzato il tuo prodotto o servizio. E se quello che proponi ti Appassiona pure, allora quanto cambierebbe la tua vita?!

Prima di dirti di cosa si tratta e di quanto guadagna (bene) il mio ormai amico Piero che gestisce questa attività a Trani, ti spiego come si fa ad arrivare ad un tale successo. Nell’audio che segue ne hai una prima spiegazione.

Clicca sul link qui sotto per ascoltare l’audio

Le Cinque Domande nel Cuore

Tratto da Empowerment – Le Nuove Regole per il Potere Personale e la Libertà Finanziaria

Come hai potuto ascoltare noi tutti vibriamo su almeno una delle cinque domande chiave che abbiamo nel cuore:

  • Come posso sopravvivere?
  • Come posso vivere in pace?
  • Come posso star bene?
  • Come posso aiutare gli altri?
  • Come posso massimizzare il profitto?

Le ho chiamate domande nel cuore perché sono dei mantra inconsapevoli sempre attivi come le trasmissioni televisive o radiofoniche che trasmettono anche se TV o radio sono spente, oppure accese ma non le stai ascoltando. Sono la base dei programmi interni su come percepiamo la Vita e rispondiamo agli stimoli esterni a cui, spesso senza accorgercene, il tuo sistema corpo-mente-spirito è costantemente teso a cercare risposta e questo perché, come forse già sai, ogni volta che ci poniamo una domanda si attiva in automatico la ricerca interna per trovare tutte le risposte necessarie ed il processo non si conclude finché non si giunge alla soluzione.

Gli eventi della Vita sono una conseguenza della Domanda nel Cuore!

Per esempio, non so se ti capita di chiederti prima di uscire di casa se hai preso tutto. Bene, le prime risposte ti arrivano subito, magari come immagini, per esempio il cellulare, le chiavi di casa, della macchina, il portafogli, la borsa ecc… quindi soddisfatto chiudi la porta e vai. Magari però in ascensore oppure dopo qualche minuto o addirittura dopo diverse ore, ti viene in mente di aver dimenticato un documento, o il caricatore del cellulare e quindi magari ti tocca tornare in dietro. Cosa è successo? Consapevolmente tu non ci avevi più pensato, anzi sembravi anche tranquillo e magari la tua mente stava già ragionando su cosa fare durante la giornata, eppure all’improvviso senza avviso ti arriva un’immagine o una voce interna che ti fa ricordare cosa hai dimenticato. E’ l’inconscio che lavora per te anche senza la tua attenzione vagliando tutte le opzioni fino a restituirti la risposta finale.

Bene la domanda nel cuore ha lo stesso effetto, solo il problema spesso è che non sappiamo quale delle cinque ci stiamo ponendo e quindi ci teniamo quella che abbiamo spesso neanche scelta ma acquisita nell’infanzia. Pochi sanno però che possiamo ottenere risultati migliori solo dopo aver cambiato, sostituito, integrato ed evoluto la nostra personale domanda nel cuore.

Forse hai già individuato la tua domanda nel cuore ma se così non fosse, o per avere conferma, continua a leggere le prossime righe dove troverai un piccolo test che ti aiuterà. Non pensare a quale deve essere la risposta giusta, piuttosto fai mente locale sulle azioni quotidiane e da lì riconoscerai la tua domanda nel cuore.

Se stai leggendo queste righe posso già dirti che la tua domanda nel cuore non è tra le prime due (come sopravvivere e come vivere in pace), perché, come spiegato nell’audio, sono quelle più egoiche nelle quali non c’è né l’interesse verso l’altro, né per se stessi, inteso come guardarsi dentro.

Se sei stimolato alla Ricerca Interiore o Sviluppo Personale, a migliorare i tuoi livelli di benessere, cercare risposte di vita che non si trovano in giro, che non sia prendere droghe, medicine o farsi un massaggio quando non ce la fai più, perché questi sono palliativi, allora minimo il tuo cuore sta vibrando, quindi attraendo magneticamente, risposte basate almeno sulla terza domanda: come posso stare bene?

Detto questo vediamo se vibrano dentro di te anche le altre domande due domande rimanenti.

Test 1: hai l’istinto ad aiutare il prossimo anche se questo può danneggiarti o toglierti energia?

Anni fa la mia risposta sincera sarebbe stata si. Ricordo quelle volte che andavo a trovare il mio amico che stava male per “amori non corrisposti” ed era una voragine energetica. Dopo due ore lui stava alla grande ed io ero a terra e questo perché gli regalavo la mia energia! Se ti capitano spesso o anche saltuariamente situazioni del genere allora hai l’onorevole istinto ad aiutare il prossimo, solo che le tue difese e consapevolezze non sono ancora sufficientemente forti ed evolute per prenderti prima cura di te stesso/a. In questo caso la domanda che sta vibrando dentro di te è: come posso aiutare gli altri?

Visto che questo è il terzo articolo sull’empowerment , se ti fossi perso i primi due li trovi qui,

Test 2: hai fiuto per gli affari? Riesci a vedere occasioni di business e concretizzare un risultato?

Di solito qui la risposta è no. Se anche per te è così, nulla di grave, questa è infatti una domanda più imprenditoriale, a cui non c’è nulla di male ad aspirare ma alla quale non siamo stati abituati, quindi occorre studiare come usare a nostro vantaggio le occasioni che ci capitano, come investimenti in immobili, in azioni, nel forex, partecipazioni in aziende ecc… per approfondimenti sul tema ti suggerisco: padre ricco, padre povero di Kiyosaki, oppure corsi dal vivo come: Millionaire Mind Intensive di Eker.

Far pace con concetti come guadagnare bene, vivere in abbondanza e prosperità, sfruttare le occasioni di business che ci capitano è qualcosa a cui non siamo abituati ma equivale a prenderci ciò che ci spetta, nel rispetto di noi stessi e degli altri, soprattutto ci porta alla domanda più importante su cui il tuo cuore può vibrare che è il nocciolo di questo discorso.

Alla domanda che stai per leggere però ci arrivi se prima hai messo in armonia le due precedenti (come posso aiutare gli altri? Come posso guadagnare bene?)

Aiutare gli altri è onorevole e gratificante, solo però se la “bilancia” pende dal lato della salvaguardia di te stesso perché darsi a proprio discapito, oltre ad essere da stupidi non è neanche efficace. L’altro continuerà a prendere dandoti (neanche sempre) l’illusione che stia cambiando grazie a te, ma ricorda che nessuno può aiutare altri ad evolvere se non vogliono.

Inoltre occorre fare anche pace con l’idea che avere fiuto per gli affari, guadagnare bene, sapere investire, vivere in prosperità e simili siano pensieri troppo materiali per la nostra Anima, perché benché sia vero che il denaro all’Anima non interessa, ci sono tante altre parti dentro di te che necessitano del denaro per vivere e sentirsi al sicuro. Non accogliere questo vuol dire dare cibo alla sola spiritualità con la conseguenza di vivere un disequilibrio interiore. Inoltre ci sono tanti modi etici ed evolutivi di guadagnare, fare affari ed investire ed alla fine di questo articolo te ne svelerò uno.

Di recente inoltre ho svolto una ricerca. Considerando il numero di esseri umani diviso la quantità di denaro circolante sommati al valore complessivo degli strumenti finanziari oggi disponibili nel mondo risulta che ognuno di noi può mettere da parte oltre 100.000 € senza intaccare risorse economiche di altre persone. Cioè finché risparmi centomila euro non stai prendendo soldi a nessuno, in qualche modo è ciò che puoi mettere da parte nel rispetto di tutti, invece se ne hai da parte meno denaro allora qualcuno sta prendendo la tua fetta di risparmi. Questa considerazione sfata anche l’idea illusoria che se accumuli denaro per te poi non ce n’è per gli altri. Fino a centomila euro, non di guadagno, ma di risparmio non c’è problema e se poi hai anche la responsabilità di figli minori o inoccupati allora si sommano anche i loro centomila euro. In questo calcolo è escluso il valore di beni e servizi.

Fatta questa doverosa premessa arriviamo alla domanda evolutiva, quella che nel momento in cui inizia a vibrare dentro di noi ci porta Prosperità a tutti i livelli, Amore, Serenità ed il senso più alto di appagamento.

La domanda è:

  • Come posso Vivere in Prosperità Aiutando gli Altri?

Qui l’accento è posto sull’aiuto all’altro ed il contemporaneo diritto alla Prosperità che viene da questo impegno sociale.

Qui la crocerossina si diverte, le tue parti pratiche e concrete hanno da mangiare e le tue vulnerabilità compresi i bambini interiori si sentono al sicuro, perché come dice Maslow il Primo bisogno che l’uomo vuole soddisfare è quello della Sicurezza ed il benessere economico, che tu ci creda o no, soddisfa questa necessità umana e ti dà pace.

Vivi la forza di questa domanda quando l’aiuto verso l’altro non è più un desiderio cieco di salvare qualcuno o il mondo tutto, ma invece hai Ricordato la tua Missione e riconosciuto il modo migliore per OnorarLa e, pur rimanendo aperto e disponibile, non ti dai più a caso perché hai un profondo rispetto per te stesso/a. Allora quando questo accade nuove idee arrivano alla tua mente e seguendole si attivano sincronicità che non ti aspettavi che ti aiutano a raggiungere il risultato.

Il modo migliore per ottenere Risultati Magnetici nel Business della Nuova Era, nelle relazioni e nella vita in generale è quello di dare risposta a questa domanda.

In pratica sostituendo l’attuale domande nel cuore con questa e dedicandoci le attenzioni necessarie, i risultati inizieranno ad arrivare e saranno dettati non più da uno sforzo personale, quanto piuttosto dal giusto impegno sostenuto da quella che chiamo la Magia della Vita, quando cioè sei premiato dall’universo ottenendo o attraendo persone o situazioni inaspettate che accelerano il tuo risultato (ne ho parlato anche in mago o guerriero?).

Come sostituire la tua attuale domanda, qualsiasi essa sia con quella più evoluta che ripetiamo essere:

Come Vivere in Prosperità Aiutando gli Altri?

Beh come sempre la risposta non è solo una, infatti il bello è che ad ogni domanda c’è sempre più di una soluzione. Invece posso darti la mia risposta che è: semplicemente decidendolo.

Decidere davvero dentro di te che da ora in poi sarà questa la tua nuova domanda può essere sufficiente se sai come fare. La decisione di cui parlo non è infatti solo un atto volitivo, ma un movimento del cuore. Non è un processo mentale per il quale corrucci la fronte, stringi pugni e denti e prometti solennemente a te stesso che da ora in poi le cose cambieranno e la tua nuova domanda nel cuore sarà quella evoluta, perché questo è il modo giusto per non far cambiare nulla. La scelta avviene nel cuore ed è un atto di amore per te stesso, di compassione ed accettazione, morbido e fiducioso.

Per aiutarti in questo passaggio, visto che non per tutti è così scontato, puoi iniziare a scrivere questa domanda su dei fogli che poi appenderai in punti strategici di casa tua, piuttosto che in macchina, sul lavoro od ovunque altro ti venga in mente. Nulla vieta che te la possa scrivere anche sul cellulare o metterla in borsa o nel portafogli, insomma decidi tu quali sono i posti migliori e divertiti perché la creazione di nuove abitudini sollecitate dal divertimento, di solito è più efficace.

Leggere ripetutamente questa domanda sarà un primo stimolo per mente e cuore per darti risposte efficaci. Lascia che queste risposte arrivino come quando ti chiedi dove sono le chiavi o se hai preso tutto, cioè senza incaponirti, ma rilassato. Permetti al tuo inconscio di lavorare per te.

Arrivati alla fine di questo articolo, prima di salutarti, ti svelo qual è il servizio (non mi viene proprio di chiamarlo lavoro, non perché non lo sia, ma perché la persona che lo eroga lo fa con Passione e divertendosi e come dice Confucio: fai ciò che ami e non lavorerai un giorno) di cui ti parlavo all’inizio.

Cos’è che attrae da sempre bambini di ogni generazione in quel di Trani?

Udite udite: il trenino elettrico! E non un trenino turistico della città, ma quei trenini piccoli fatti a posta per i bambini che trovi nei parchi.

Cristian che stai dicendo? Sembra un lavoro così normale ed anche banale!

Intanto ogni lavoro svolto con passione smette di essere normale e banale e diventa appassionante ed avvincente, in più ti invito a ragionare con me su alcuni aspetti.

Questo trenino ha a disposizione 30 posti. Ho osservato per giorni l’affluenza ed ho notato che di media ci sono 10 passeggeri a corsa. Una corsa dura 6/7 minuti, quindi in 1 ora avvengono almeno 6 corse.

L’importo del biglietto è: 1 euro bambini, 2 euro adulti.

Facendo due rapidi conti, Piero guadagna circa 15 euro a corsa, cioè circa 90 euro l’ora che in una giornata lavorativa di dieci ore diventano 900 euro.

Hai capito Piero?! Nel giro di una stagione (maggio – settembre) guadagna oltre 100.000 € e quando gli ho parlato traspariva proprio la sua Passione ed Amore per quella che potrebbe essere una Missione per lui, che consiste nel rendere felici i bambini in un mondo dove ci fanno credere, certe volte a ragione, che i motivi per piangere siano maggiori di quelli per ridere.

Piero incarna proprio la domanda nel cuore più evoluta: come Vivere in Prosperità aiutando gli altri?

Come sostituirearricchire la tua domanda nel cuore riconoscendo la tua Missione manifestando i Talenti sotto l’egida dei tuo Valori è l’argomento maestro trattato nell’Empowerment, il video corso realizzato da me e Simone Focacci, esperto di voice dialogue, ideatore dei Riequilibri Energetici Familiari, esperto di cartomanzia evolutiva.

Il Voice Dialogue parte dal presupposto che noi siamo composti da una moltitudine di parti interiori. E’ un metodo innovativo che facilita l’incontro, integrazione, trasformazione e gestione delle parti che ci compongono perché come abbiamo detto ogni tema che sia: denaro, amore, salute, sessualità, lavoro, famiglia… è visto in modi diverso in base a chi osserva dentro di noi. Le parti bambine, per esempio vorranno protezione e sicurezza, non sono interessate ai soldi ma a giochi e dolci. Temi come lavoro, sessualità e denaro non dovrebbero riguardarli, mentre piuttosto saranno le parti adulte ad occuparsene. Secondo te la gente oggi ha messo al giusto posto i propri sé interiori? Spesso non sanno neanche di averne! Ecco perché il voice dialogue è utile sia nel privato che nel business. Pensa a mettere a capo di un’azienda o di un progetto un bambino?!

Per maggiori dettagli sul voice dialogue o per contattare Simone scrivigli direttamente a  isegretidelledonne@gmail.com.

Nel prossimo articolo vedremo in modo più approfondito cos’è l’empowerment, un video corso unico nel suo genere perché non ti parla di strumenti finanziari o di come investire, cosa che trovi in tanti libri, ma permette di tirar fuori il tuo Valore, riconoscere i tuoi Talenti ed attivare l’idea vincente per te connessa alla tua Anima. Tutto questo perché il business nella nuova era passa dal riconoscimento tuo Valore, dal rispetto dell’altro e dal portare un contributo evolutivo nel mondo, attraendo Prosperità nella tua Vita.

A presto

Cristian

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *