le Sette Persone Più Importanti della Tua Vita: creare la Magia

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Ok, la prima scusa è risolta. C’è qualche altro ostacolo che ti impedisce di farlo subito? La seconda grande scusa è il denaro, ma tanto oggi ci sono tanti modi gratuiti per contattare chi Amiamo, quindi in questo caso la scusa non si applica.

Senti se c’è altro. Forse potrebbe essere l’obiezione che tu ami tutti e per te non è possibile o facile creare una graduatoria delle sette più importanti, che già solo la graduatoria è mentale mentre nel cuore c’è spazio per tutti e cose simili. Beh lascia che ti dica che questa idea è vera nei mondi astrali e quando vivi l’amore incondizionato, tuttavia non si applica nella vita concreta, perché naturalmente noi abbiamo preferenze per alcuni piuttosto che altri. Sforzarsi di voler amare tutti senza distinzioni non è Umano e non è Olistico perché stai trascurando: bisogni, archetipi, identità ed altre componenti che creano l’Essere Complesso e Stupendo che sei. L’idea dell’Amore Universale che pur esiste ed è magico attiene ad una parte spirituale di noi ma per l’appunto è una parte sulla moltitudine che ci compone.

Detto questo senti se alla domanda: cosa ti impedisce di agire ora ti arriva qualcos’altro.

In tal caso quello che stai sentendo è una paura o una resistenza. Soprattutto se stai continuando a leggere queste righe vuol dire che non stai ancora agendo e le Sette Persone Più Importanti della Tua Vita si stanno ancora facendo i fatti loro mentre avresti già fatto almeno una telefonata. 🙂

Si ti sto un po’ provocando per farti agire perché il demone della pigrizia è sempre lì pronto a farti desistere dalle azioni più Importanti. E’ come una voce invisibile che ti dice: “che vuoi fare tu? Chiamare Giorgio(a) e dirgli che per te è importante? Ma scherzi?! E se poi capisce male e ti vuole trombare?” 😀 O “se poi pensa male di te che figura ci fai?!”.

Non devi necessariamente chiamare Giorgio o Giorgia che sia e dirgli/le: “lo sai che ti Amo?!”, benché in realtà è quello che hai appena scoperto o confermato dentro di te con questa lista. Puoi anche solo dirgli/le: “Che ne dici se ci prendiamo un caffè da me?”, o “andiamo in pizzeria sabato sera con altri miei amici alcuni dei quali magari ancora non conosci?!”, cioè gli altri sei VIP del tuo cuore.

Se invece sei più estroverso/a lo puoi anche dire… lo sai che nel mio Cuore sei ai primi posti? Ti assicuro che non fraintenderà, perché l’energia del Cuore è Chiara se è connesso/a anche lui/lei con te (è se è un VIP del tuo Cuore probabilmente lo è).

Allora dai fai ora un’azione che può essere telefonare, scrivere un messaggio, mandare un’email creare un gruppo sui social dove inserisci solo loro, ecc… e lasciati stupire rispetto a quello che può succedere.

Perché non potresti essere tu a far partire tutto questo?! Non esiste ragione oggettiva per cui questo non possa accadere già ora. Ora agisci in questo flusso di Amore e questo farà bene a te ed a loro, perché l’Amore condiviso è una di quelle forze che non si riduce perché lo doni, ma al contrario si Moltiplica.

Hai davanti l’elenco delle Sette Persone Più Importanti della Tua Vita, Custodiscilo e dagli Valore perché è il tuo Tesoro!

Cristian

P.S. vuoi dare Valore e Forza alla tua lista? Scrivi nei commenti i Sette Nomi e magari se hai già un’idea di cosa fare, può essere anche qualcosa di molto semplice tipo chiamarli uno ad uno, organizzare una serata o dimmi tu. Puoi decidere di farglielo sapere condividendo questo articolo o meno, a prescindere dalla tua scelta scrivere i loro nomi serve a te per rafforzare quello che Vivi ora nel Cuore.

torna al primo articolo: come riconoscerle
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
2 commenti
  1. Marco
    Marco dice:

    Caro Cristian,
    ti ringrazio immensamente per questi tre articoli e per l’invito che hai lanciato. Fare gli esercizi è stato qualcosa di straordinario e forte oltre quello che mi sarei immaginato.

    Già fare la lista è stat un bel lavoro interiore, che soprattutto mi ha portato un grande senso di gratitudine per la grazia che la Vita mi ha dato nell’essere in contatto con queste persone meravigliose.

    Poi l’esercizio di contattarle tutte è stato ancora più forte, ed è stato come hai detto tu una sfida a vincere la pigrizia e non procrastinare. Io vivo all’estero, ma in questo momento sono in Italia in visita alla mia famiglia ed ad alcuni amici cari.

    È venuto fuori che, di 7 VIP del cuore, 5 sono in Itala e due in altri Stati in Europa, e con 4 dei 5 in Italia ero infatti già in contatto per incontrarci, quindi l’esercizio è stato facile con questi 4 perché era di fatto già in atto, ho solo dovuto rendere più precise le modalità dei nostri incontri in questi giorni.

    Con la quinta, che non sentivo da più di un mese, ho sentito di inviarle un audio, e la sua reazione è stata così forte che mi ha chiamato subito e siamo stati un’ora al telefono. Fortissimo!
    Con una delle altre due persone all’estero sono in contatto quasi giornaliero, mentre con l’altra è l’opposto, è forse la connessione più d’Anima e meno concreta, in questo momento, rispetto a tutte le altre, ma le ho detto apertamente quanto è una grazia averla nella mia vita e la sua risposta è stata di nuovo meravigliosa ed inaspettata.
    Insomma, davvero fortissimo.

    Una cosa meravigliosa è stato che, ancora prima di ricevere qualsiasi risposta, il fatto stesso di contattare queste persone così care con questa precisa intenzione mi ha commosso profondamente al punto di piangere varie volte di gratitudine.

    Un abbraccio!
    Marco

    Rispondi
    • admin
      admin dice:

      Caro Marco,
      grazie a te per questo bel commento.
      E’ proprio così, questo esercizio serve a renderci consapevoli di quanto amore esiste già oggi nella nostra vita e delle persone che amiamo di più.
      Già solo pensare in quest’ottica ti cambia la giornata, il cuore si espande e vivi e fai vivere emozioni intense.

      Grande per averlo fatto nonostante la pigrizia iniziale e come spesso accade se superiamo una piccola resistenza il premio è molto superiore, anche perché alla fine si tratta di dire ad una persone a cui vuoi bene che tieni a lei, dovremmo dircelo almeno una volta a settimana. 🙂

      Inoltre questo gesto non ha a che vedere col romanticismo, né con la seduzione. Ho detto anche ad amici maschi di essere un mio vip del cuore senza per questo sentire minacciata la mia mascolinità.

      Può succedere che la persona fraintenda? E’ raro ma a me è successo. Perché? Può essere perché tu gli dica direttamente una frase come sei la mia vip del cuore senza farle leggere prima l’articolo che ho scritto o spiegarle cosa intendi, come è successo a me che pretendevo leggesse l’articolo (cosa che non ha fatto) prima di reagire come ha fatto alla mia frase.
      Però una volta che glielo spieghi, se mantiene la sua posizione di chiusura rispetto a quello che le porti, cioè amore fraterno, allora possiamo dire che rimane un suo problema.
      Magari sta vivendo un momento di chiusura, di dolore o ha dei pregiudizi, ma noi cosa possiamo farci?!

      Si tratta comunque di casi isolati, perché soprattutto oggi le persone cercano, anzi potrei dire che hanno bisogno, di affetto sincero.
      Quanto meno stai nell’aspettativa nel bene o nel male di come può reagire, meglio fluisce questa energia.

      Grazie ancora per la tua testimonianza.

      Cristian

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *